Alternanza scuola-lavoro

In linea con le direttive ministeriali il Museo del Balì propone progetti di alternanza scuola-lavoro a favore degli studenti del territorio.

L’obiettivo è avvicinare gli studenti alla didattica informale, metodo di comunicazione scientifica che si basa sul coinvolgimento emotivo, la sperimentazione e la partecipazione attiva per veicolare contenuti scientifici.

Tale filosofia, su cui si basano le attività del Museo del Balì, non solo avvicina gli studenti alle discipline scientifiche promuovendone eventuali carriere post-diploma, ma fornisce anche strumenti validi di crescita personale attraverso il rapporto e confronto con il pubblico e con gli stessi operatori museali.

Gli studenti saranno coinvolti in un percorso di formazione di 80 ore che prevede, tra le altre cose, affiancamenti agli animatori del Museo del Balì durante le attività regolari alle scuole e un coinvolgimento attivo nell’organizzazione degli eventi già programmati per il pubblico che avranno luogo durante il periodo dello stage. Sarà previsto anche un questionario finale in modo che i ragazzi possano fissare i punti salienti del metodo e le sue applicazioni nei vari contesti. 

Alla fine dello stage gli studenti saranno dichiarati “ambasciatori del museo”, veri e propri portavoce della filosofia del Museo del Balì, che potranno applicare vantaggiosamente nelle loro future esperienze lavorative.

E' possibile concordare il monte ore ed eventualmente gli obiettivi del progetto in funzione dell'indirizzo scolastico, telefonando allo 0721892390.